Ente Bilaterale dell' Artigianato Toscano

La quota EBNA 2022 vigente in Toscana

Nel corso del 2022, con vigenza differenziata a seconda del CCNL applicato da ogni azienda, è scattato un aumento di 4 euro mensili a dipendente relativamente alla quota fissa nazionale EBNA: trovate sempre la tabella di calcolo aggiornata nella sezione "Aderire" del sito.

La rimodulazione della quota è stata determinata dall'Accordo Interconfederale nazionale del 17 dicembre 2021. A seguito della delibera dell'EBNA del 28 luglio 2022, restano ad oggi escluse dall'aumento della quota fissa EBNA soltanto le poche aziende artigiane che applicano CCNL artigiani non ancora rinnovati.

EBNA2022nov-agg

Vigenza dell'aumento della quota fissa EBNA (in base ad Accordo Interconfederale nazionale del 17/12/2021, rinnovi contrattuali, delibera EBNA del 28/7/2022):

Gennaio 2022
- Area Meccanica (il settore comprende Metalmeccanica, Impiantistica, Odontotecnici, Orafi)
- Area Alimentazione e Panificazione
- Logistica, Trasporto Merci e Spedizione

Febbraio 2022
- PMI Area Tessile Moda - Chimica Ceramica e Lavorazioni piastrelle in terzo fuoco

Maggio 2022
- Area Legno-Lapidei
- Area Tessile Moda - Chimica Ceramica

Giugno 2022
- Area Comunicazione

Agosto 2022
- Aziende artigiane che applicano CCNL non artigiani

Ottobre 2022
- Area Acconciatura ed Estetica

Novembre 2022
- Area Servizi di Pulizia, Disinfezione. ecc.

A dicembre di ogni anno il calcolo della quota variabile (0,60%) deve comprendere anche l'imponibile della tredicesima.

L'unica modalità per effettuare il versamento EBNA e le eventuali sanatorie è versare su F24 con codice EBNA.

Si consiglia di verificare sempre l'inquadramento dell'azienda nel cassetto previdenziale INPS. In base alla Circolare INPS n. 53 del 12-04-2019, le aziende artigiane nate dopo la data del 12 aprile 2019 devono richiedere all'INPS, tramite cassetto previdenziale, l'assegnazione del codice di autorizzazione 7B, senza il quale non è possibile richiedere le prestazioni di cassa integrazione FSBA; per le aziende nate prima di tale data l'assegnazione del codice 7B è stata invece automatica da parte dell'INPS.

Ogni mese nella denuncia Uniemens, nella sezione denuncia individuale, occorre valorizzare il codice "EBNA" (INPS, circ. 122/2010) nell'elemento <CodConv> dell'elemento <Conv>, con il relativo importo mensile, composto sia dalla quota fissa che dalla quota variabile, ed il relativo mese di competenza del versamento effettuato nell'attributo <Periodo>.

Policy privacy
© 2022 EBRET - C.f. 94193480483